Necrologi Italia trasmette i necrologi sui siti web

31 ottobre 2014




Ultimata l'API che permette la pubblicazione dei necrologi provenienti da Necrologi Italia verso i propri siti



Con il rilascio della attuale versione 1.0.2 dell'API (Application Programming Interface) di Necrologi Italia, sarà possibile far dialogare agevolmente la piattaforma di necrologie più famosa d'Italia con tutti i siti web delle rispettive Agenzie Funebri.

Attraverso questa tecnologia, semplice da integrare sul proprio sito grazie alla documentazione tecnica di facile comprensione, sarà sufficiente inserire tutte le informazioni sul defunto una sola volta, per pubblicarle automaticamente oltre che su Necrologi Italia, anche sul proprio sito web, moltiplicando di fatto la visibilità della propria Azienda nel web e su Google.

Immagini, testi, orari, luoghi, messaggi di cordoglio gestiti agevolmente da un unico punto, anche se concretamente si trovano su siti diversi, anche dislocati su servers diversi.

Non c'è un limite al numero di siti su cui inserire il listing dei propri necrologi.

Questa modalità divulgativa multi-presenza, viene appositamente messa a disposizione non solo per la nostra clientela, ma anche per tutte le Agenzie Funebri che si avvalgono già di altre web agency per la gestione del proprio sito web, ma che non vogliono privarsi dell'efficacia indiscussa delle pubblicazioni su Necrologi Italia.

Massima libertà quindi alle web agency, le quali potranno operare sul sito del proprio cliente e relazionarsi agevolmente con la piattaforma Necrologi Italia in tutta autonomia, avendo a disposizione la massima libertà di personalizzazione grafica e funzionale, esattamente come il cliente richiede.



Scarica la documentazione API per saperne di più.



Esempio di integrazione necrologi all'interno di un sito web: Sala Stampa: Necrologi Italia offre la pubblicazione dei necrologi provenienti da Necrologi Italia verso i propri siti





Altro esempio di integrazione necrologi all'interno di un sito web: Sala Stampa: Necrologi Italia trasmette i necrologi verso i propri siti



Short link: http://bit.ly/1CXCPWM







<< Archivio stampa